Inserisci il codice promozione:

chiudi
SHOP | CENTRI GIUFFRÉ

0 prodotti

/ Società, fallimento e industriale
Corso di aggiornamento
LE AZIONI GIUDIZIALI DEGLI ORGANI DELLE PROCEDURE CONCORSUALI
NELLA NORMATIVA VIGENTE E NELLA RIFORMA DEL DIRITTO DELLA CRISI D’IMPRESA
Calendario
Lunedì 18/06/2018
Città
Milano
Sede e orario
Giuffrè Formazione, Dott. A. Giuffrè Editore S.p.A., Via Busto Arsizio 40 (MM1 Bonola) , ore 9.30 – 18.30
Durata
8 ore
Accreditamento
Avvocati: è stata inoltrata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Milano
Relatori
Salvatore Sanzo / Avvocato e curatore fallimentare in Milano
Mauro Vitiello / Sostituto Procuratore Generale presso la Suprema Corte di Cassazione
Destinatari
Avvocato / Commercialista / Curatore fallimentare / Altro
Presentazione
Le azioni giudiziali sono uno strumento essenziale per la ricostruzione del patrimonio del soggetto debitore, in vista del miglior soddisfacimento possibile dei creditori concorsuali. Di ciò tiene conto la legge delega di riforma del diritto della crisi d’impresa, che contiene significative novità in materia.
Il Corso si propone di approfondire tutte le tematiche giuridiche che devono orientare le scelte operative dei diversi organi delle procedure concorsuali, definendo i rispettivi ruoli, compiti e prerogative.
Verranno analizzate le azioni di responsabilità promosse dal curatore e quelle derivate dallo spossessamento nel fallimento, nel concordato per cessione dei beni e nel procedimento di liquidazione del sovraindebitato.
I partecipanti avranno facoltà di proporre quesiti inerenti alle tematiche discusse in aula.
Programma
 Le azioni di inefficacia derivate dal fallimento
 La revocatoria ordinaria del curatore
 Le azioni di responsabilità esperibili dal curatore
 I potenziali destinatari delle azioni di responsabilità (soggetti di cui all’art. 146 l. fall; intermediari finanziari; attestatore; società di revisione)
 La azioni di responsabilità nel concordato preventivo
 Le azioni da derivate dallo spossessamento nel fallimento, nel concordato per cessione dei beni, nel procedimento di liquidazione del sovraindebitato
 Le prerogative degli organi della procedura fallimentare nella scelta delle azioni esperibili
 Le prerogative degli organi delle procedure concorsuali nel procedimento di formazione del passivo: impugnazione e revocazione
 La definizione del passivo nel concordato preventivo: crediti contestati e pretermessi; disciplina degli accantonamenti e della esecuzione del concordato omologato
 Le novità della riforma
Contatti
Dott.ssa Raffaella Corleto – Tel. 02/38089.499 – e-mail raffaella.corleto@giuffre.it
Iscriviti
€ 380.00 + iva
Quota di partecipazione

Se preferisci saldare la quota di partecipazione con bonifico bancario scarica il programma o la scheda di iscrizione e inoltrala via fax corredata da tutti i tuoi dati.
Altri corsi della stessa area di interesse
Master
Come gestire la crisi di impresa attraverso esercitazioni e casi pratici
Milano, 22/06/2018
scopri di più
Corso di aggiornamento
DALLE CRIPTOVALUTE AGLI SMART CONTRACTS E ICO
Le nuove frontiere della blockchain
Analisi delle normative applicabili affrontando le varie aree del diritto con un approccio pragmatico e funzionale
Verona, 04/07/2018
scopri di più
Corsi nella stessa città
Master
Come gestire la crisi di impresa attraverso esercitazioni e casi pratici
Società, fallimento e industriale

Milano, 22/06/2018
scopri di più