Inserisci il codice promozione:

chiudi
SHOP | CENTRI GIUFFRÉ

0 prodotti

/ Civile e processo
Corso di aggiornamento
IL PROFESSIONISTA DELEGATO NELLE ESPROPRIAZIONI IMMOBILIARI
DAL CONFERIMENTO DELL’INCARICO ALLA DISTRIBUZIONE DEL RICAVATO
Calendario
Lunedì 16/04/2018
Città
Milano
Sede e orario
Hotel Crowne Plaza Milan City, Via Melchiorre Gioia, 73 , ore 09.00 – 17.00
Durata
7 ore
Accreditamento
Avvocati e Dottori Commercialisti: è stata inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti
Relatori
Giuseppina Luciana Barreca / Magistrato
Destinatari
Avvocato / Commercialista / Impiegato o funzionario bancario / Notaio
Presentazione
Il Corso, destinato ai professionisti delegati alle operazioni di vendita nei processi per espropriazione immobiliare, vuole approfondire le questioni poste dalla gestione ed amministrazione dei beni pignorati, nonché quelle relative alla loro vendita, ed in particolare le problematiche interpretative ed applicative derivanti dall’istituzione del Portale delle vendite pubbliche e dalle vendite telematiche e dalla generalizzata applicazione dell’istituto della delega di cui all’art. 591 bis cod. proc. civ..
Saranno, altresì, oggetto di analisi le attività immediatamente successive all’aggiudicazione ed alla distribuzione del ricavato, nonché fattispecie processuali specifiche, ma ricorrenti nella pratica (quali il pignoramento di beni in comunione e il pignoramento di beni oggetto di ipoteca per un debito altrui od oggetto di revocatoria), spesso fonte di questioni teoriche controverse e di questioni pratiche complesse.

Programma
I SESSIONE: “LA FASE INTRODUTTIVA DEL PROCESSO E IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA”
Il pignoramento
• Contenuto dell’atto di pignoramento
• Deposito dell’atto da parte del creditore e perdita di efficacia del pignoramento (art. 18 co. 1, lett. c), d.l. n. 132/2014)
• Modalità di perfezionamento: notifica e trascrizione
• Conversione del pignoramento (alla luce delle modifiche all’art. 495 c.p.c. di cui al d.l. 83/2015)
• Riduzione del pignoramento
L’istanza di vendita e il deposito della documentazione ipo-catastale
• Inefficacia/estinzione per omesso deposito istanza di vendita
• Decorrenza del termine ex art. 497 cod. proc. civ.
• Termine per il deposito della documentazione e sua proroga ex art. 567 cod. proc. civ.
• Inefficacia ed estinzione per omesso deposito documentazione ipo-catastale
• Certificazione ipotecaria, estratto del catasto, atto di matrimonio, atto di provenienza
• La stima del valore del bene pignorato
• Il decreto di fissazione dell’udienza ai sensi dell’art. 569 cod. proc. civ.
Delega delle operazioni di vendita
• Le categorie di professionisti delegabili
• L’iscrizione all’elenco dei professionisti delegabili: requisiti e condizioni
• La nomina del professionista delegato
• L’ordinanza di delega: oggetto e contenuto della delega
• I poteri di controllo e direzione del giudice dell’esecuzione
• Le contestazioni avverso le decisioni dei delegati e l’intervento del giudice
• Responsabilità penale e civile del professionista delegato
• La custodia e la liberazione del bene pignorato

II SESSIONE: “LA VENDITA, L’AGGIUDICAZIONE E IL TRASFERIMENTO DEL BENE PIGNORATO”
Vendita forzata (alla luce delle novità introdotte dal d.l. 83/2015 e dal d.l. 59 del 2016)
• Adempimenti pubblicitari
- portale delle vendite pubbliche
- facoltatività della pubblicità a mezzo stampa
- altre forme di pubblicità
- conseguenze dell’omessa pubblicità sul portale delle vendite pubbliche
• Vendita forzata
- natura ed effetti
- vendita senza incanto: modalità di presentazione delle offerte; contenuto della domanda di partecipazione; scelta per l’offerente del regime fiscale più conveniente; gara e criteri di aggiudicazione; riduzione del prezzo nei successivi esperimenti di vendita
- vendita con incanto (in particolare, le modifiche agli artt. 569 e 572 c.p.c. apportate dall’art. 19 del d.l. n.132/14)
- l’espletamento della vendita forzata secondo modalità telematiche; profili operativi
Aggiudicazione
• Presupposti
• Effetti dell’aggiudicazione provvisoria
• Pagamento del prezzo: contratto di finanziamento, accollo del mutuo
• Vendita con pagamento rateale del prezzo
• Questioni peculiari: i benefici “prima casa” per l’aggiudicatario; l’acquisto del bene da parte di una società
• Decadenza dall’aggiudicazione
• Estinzione della procedura prima dell’aggiudicazione definitiva: l’art. 187-bis disp. att. c.p.c.
Assegnazione forzata
• Profili generali dell’istituto
• Presentazione dell’istanza da parte del creditore
• Criteri per l’assegnazione del bene al creditore
• Determinazione del prezzo
Assegnazione per persona da nominare (art. 590-bis c.p.c.)
• Ratio dell’istituto
• Presupposti
• Dichiarazione di nomina
Decreto di trasferimento
• Contenuto ed effetti
• Rimedi esperibili
• Trascrizione
• Regime fiscale

III SESSIONE: “IL PROGETTO DI DISTRIBUZIONE E LE CONTROVERSIE DISTRIBUTIVE”
Formazione ed approvazione del progetto di distribuzione
• Attività prodromiche: note di precisazione dei crediti e verifiche del delegato
• La graduazione dei crediti
• Le spese in prededuzione
• Crediti assistiti da privilegio immobiliare
• Crediti assistiti da ipoteca
• Crediti chirografari
• La collocazione del credito fondiario e i rapporti con la procedura fallimentare
Distribuzione parziale
• Presupposti e condizioni
• Accantonamenti
Le controversie distributive
• Oggetto e natura
• Rito applicabile
• Rapporti con le opposizioni esecutive
• La sospensione della distribuzione della somma ricavata
Contatti
Dott.ssa Raffaella Corleto – Tel. 02/38089.499 – e-mail raffaella.corleto@giuffre.it
Iscriviti
€ 420.00 + iva
Quota di partecipazione

Se preferisci saldare la quota di partecipazione con bonifico bancario scarica il programma o la scheda di iscrizione e inoltrala via fax corredata da tutti i tuoi dati.
Altri corsi della stessa area di interesse
Concorsi
REFERENDARIO CORTE DEI CONTI
Corso di preparazione al concorso (in aula e a distanza)
Il corso è diretto ad approfondire gli istituti rilevanti ed i temi nevralgici delle materie del concorso (responsabilità amministrativa, processo contabile, contabilità e controllo, diritto civile/commerciale e diritto amministrativo), attraverso una rigorosa analisi dei princip

Roma , 20/04/2018
scopri di più
Corso online
La legislazione in materia di patrocinio a spese dello Stato in materia civile presenta ancora interpretazioni contrastanti sia riguardo alle norme sostanziali che a quelle di diritto processuale. La riconduzione del procedimento di opposizione a decreto di pagamento al rito so
scopri di più
Corsi nella stessa città
Percorso formativo
FASHION LAW 2018: DIGITALE, SOSTENIBILITA' E NUOVI TEMI LEGALI
un'iniziativa di Giuffre' Formazione con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda e dell'Ordine degli Avvocati di Milano
Il corso approfondisce in modo specialistico la tutela e l’uso del brand nell’era digitale
Società, fallimento e industriale
Penale e processo
Civile e processo
Economia e aziende

Milano, 09/05/2018
scopri di più