Inserisci il codice promozione:

chiudi
SHOP | CENTRI GFL

0 prodotti


/ Civile e processo / Lavoro, sindacale, previdenza e processo
Corso di aggiornamento
L’IMPATTO DEL GDPR SUI CONTROLLI A DISTANZA
Calendario
Martedì 10/04/2018
Città
Roma
Sede e orario
Conference Center Roma, Sala di Rienzo, Piazza Cola di Rienzo, 80/a Roma (Metro A – Lepanto) , ore 9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00
Durata
1 giornata
Accreditamento
Avvocati: inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti
Relatori
Matteo Giacomo Jori / Avvocato in Milano e Professore a Contratto di Diritto dei Prodotti Digitali presso l’Università degli Studi di Milano e di Diritto Digitale presso l’Università degli Studi di Bergamo
Arturo Maresca / Professore Ordinario di diritto del lavoro - Universita' Sapienza di Roma
Giovanni Mimmo / Giudice della Sezione Lavoro del Tribunale di Roma
Destinatari
Avvocato / Praticante avvocato / Consulente aziendale/sindacale
Presentazione
Sistemi e dispositivi informatici rappresentano, ormai da diversi anni, risorse indispensabili per l’esercizio dell’attività lavorativa. Nondimeno l’impiego di questi strumenti pone delicate questioni in merito al potere di ingerenza e di controllo che il datore di lavoro può esercitare attraverso l’analisi dei dati tramite di essi elaborati.
L’incontro ha lo scopo di approfondire il tema dei c.d. controlli a distanza – così come definiti in base alla recente riformulazione dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori ed al cospetto delle nuove disposizioni introdotte dal Regolamento europeo sulla protezione dei dati (Regolamento UE 2016/679, GDPR) – definendo possibilità e limiti connessi all’acquisizione dei dati elaborati dagli strumenti informatici concessi in dotazione ai lavoratori.
Programma
Potere di controllo e poteri del datore di lavoro (potere direttivo e potere disciplinare)
I controlli a distanza per finalità organizzative, di sicurezza del lavoro e di tutela del patrimonio aziendale
- le condizioni di legittimazione: l’accordo sindacale e l’autorizzazione amministrativa
Gli strumenti utilizzati per l’attività lavorativa o per il controllo delle presenze o degli accessi
- l’esonero dall’accordo collettivo e dall’autorizzazione amministrativa
L’utilizzo dei dati acquisiti con i controlli a distanza
- l’informativa preventiva al lavoratore
I dispositivi informatici
- modalità d’uso e facoltà di accesso ai dati
Misure di sicurezza e sistemi di controllo
- i principi di privacy by design e privacy by default introdotti dal Regolamento europeo
Il regime sanzionatorio
Contatti
Dott.ssa Raffaella Corleto, Tel. 02/38089.499 – e-mail raffaella.corleto@giuffre.it
Iscriviti
€ 380.00 + iva
Quota di partecipazione

Se preferisci saldare la quota di partecipazione con bonifico bancario scarica il programma o la scheda di iscrizione e inoltrala via fax corredata da tutti i tuoi dati.
Altri corsi della stessa area di interesse
Corso di aggiornamento
SMART CONTRACTS TRA BLOCKCHAIN E ICO
Applicazioni e casi pratici
Linee guida per l’applicazione della blockchain e degli smart contracts
Milano, 18/12/2018
scopri di più
Corso online
Nell’ambito della formazione progressiva del contratto, un ruolo di primo piano è rivestito dal contratto preliminare, vale a dire il negozio con il quale le parti o una sola di esse, si obbligano a concludere un successivo contratto definitivo già interamente determinato nei suo
scopri di più
Corsi nella stessa città
Corso di aggiornamento
IMPOSTA DI REGISTRO SUGLI ATTI NEGOZIALI E AGEVOLAZIONI CD. PRIMA CASA
Iva e imposte indirette
Tributario e processo

Roma, 18/12/2018
scopri di più
Un nuovo nome, un nuovo marchio, gli obiettivi di sempre
Giuffrè Editore e Memento diventano
 Giuffrè Francis Lefebvre