Inserisci il codice promozione:

chiudi
SHOP | CENTRI GIUFFRÉ

0 prodotti

/ Penale e processo
Corso di aggiornamento
I CRIMINI INFORMATICI, LE INVESTIGAZIONI DIGITALI E I REATI CONNESSI ALLE NUOVE TECNOLOGIE
AGGIORNATO AL D.LGS. 216 DEL 29 DICEMBRE 2017 IN MATERIA DI INTERCETTAZIONI
Calendario
Martedì 12/06/2018
Città
Milano
Sede e orario
Hotel Brunelleschi, Via Flavio Baracchini n. 12 (M1 Duomo-M3 Missori) , ore 9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00
Durata
1 giornata
Accreditamento
Avvocati: accreditato per n. 4 CF dall'Ordine degli Avvocati di Milano
Relatori
Francesco Cajani / Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano
Pierluigi Perri / Professore di Informatica Giuridica Avanzata dell’Università degli Studi di Milano e Coordinatore del Corso di Perfezionamento in Data protection e data governance dell’Università degli Studi di Milano
Destinatari
Avvocato / Magistrato
Presentazione
Lo sviluppo delle tecnologie informatiche ha permesso di disegnare nuovi scenari nelle attività umane che, in un lasso di tempo molto breve, hanno lasciato il passo a sempre più efficienti implementazioni digitali.
Il corso analizza tutte le forme in cui un reato informatico può manifestarsi e fornisce, altresì, una guida degli strumenti per sviluppare metodologie, pratiche e normative in grado di combatterne gli effetti.
Il corso focalizza l’attenzione anche sulla nuova disciplina in materia di intercettazioni che è stata approvata in via definitiva il 29 dicembre 2017 con il D.Lgs. n. 216, che entrerà in vigore sei mesi dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Obiettivi
- conoscere l’evoluzione nelle forme e nelle pratiche di tutte le attività illecite (i cd. reati informatici)
- sviluppare idonee contromisure atte a contrastare la diffusione dei computer crimes
- approfondire gli strumenti nazionali e internazionali di contrasto ai crimini informatici
- conoscere tutte le novità della riforma sulle intercettazioni
- individuare le modalità per tutelare la privacy dei soggetti coinvolti

I plus
Un’analisi completa di tutte le forme in cui un reato informatico può manifestarsi, con illustrazione di casi concreti e soluzioni immediatamente applicabili nella pratica quotidiana
Programma
• L'accesso abusivo a sistema informatico e telematico e la sua evoluzione
• La diffamazione online
• Le frodi informatiche e il phishing
• Gli atti persecutori online: cyberstalking e cyberbullismo
• I reati a sfondo sessuale: sexting, il grooming online, l'adescamento di minori, il revenge porn e la pedopornografia
• Il trattamento illecito dei dati
• Le investigazioni digitali: strumenti nazionali e internazionali di contrasto ai crimini informatici
• La riforma delle intercettazioni e i captatori informatici
• L’attività d’indagine sul dato delocalizzato: il caso del cloud computing
Contatti
Dott.ssa Arianna Iannantuono, Tel. 02/38089.268 – e-mail arianna.iannantuono@giuffre.it
Iscriviti
€ 380.00 + iva
Quota di partecipazione

Se preferisci saldare la quota di partecipazione con bonifico bancario scarica il programma o la scheda di iscrizione e inoltrala via fax corredata da tutti i tuoi dati.
Altri corsi della stessa area di interesse
Corso di aggiornamento
LA SOSPENSIONE DEL PROCEDIMENTO CON MESSA ALLA PROVA
Criticità e potenzialità di un istituto “ibrido”
Indicazioni pratiche ai fini dell'individuazione della procedibilità della sospensione
Milano, 10/07/2018
scopri di più
Corso online
Un'analisi dei diversi profili della tassazione dei proventi derivanti da attività illecite
scopri di più
Corsi nella stessa città
Corso di aggiornamento
Analisi operativa delle più comuni problematiche che possano sorgere nei contratti immobiliari
Proprietà, locazioni e condominio

Milano, 25/06/2018
scopri di più