Inserisci il codice promozione:

chiudi
SHOP | CENTRI GIUFFRÉ

0 prodotti

/ Civile e processo / Penale e processo
Concorsi
ESAME AVVOCATO 2017
CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA SCRITTA
Calendario
Venerdì 15/09/2017 - Sabato 02/12/2017
Città
Pesaro
Sede e orario
Tribunale di Pesaro, Piazzale Giosuè Carducci n. 12 , ore 13.00-17.00 venerdì pomeriggio / ore 9.30-13.30 sabato mattina
Durata
24 incontri
Accreditamento
Relatori
Lorenzo Balestra / Docente alla Scuola di Specialità per le professioni legali presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, Avvocato in Pesaro
Chiara Gabrielli / Docente a contratto di diritto processuale penale della sicurezza sul lavoro presso l'Università di Urbino, Docente presso la scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università di Roma La Sapienza e dell'Università di Macerata
Gabriele Marra / Professore associato di Diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, Avvocato in Urbino
Aniello Merone / Avvocato e Professore aggregato di Diritto processuale civile presso l’Università Europea di Roma
Salvatore Mezzanotte / Professore incaricato di Diritto dell'Economia presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara, Autore della collana Percorsi e Coordinatore dell'Area Civile della Scuola Forense di Chieti, Avvocato in Chieti
Andrea Tassi / Ricercatore di Diritto processuale penale presso l'Università di Macerata, Avvocato in Macerata
Destinatari
Praticante avvocato
Presentazione
Obiettivi del Corso
Il corso intensivo di preparazione all’esame d’avvocato ha la finalità di consentire ai partecipanti di ottenere una preparazione generale esaustiva e, quindi, specifica sui temi più rilevanti, nonché di acquisire una tecnica di ragionamento, al fine di affrontare le prove scritte di esame con autonomia e sicurezza.
Nel perseguimento di tali obiettivi, ogni istituto sarà esaminato nella parte generale, concentrando l’attenzione sulle tematiche più complesse ed oggetto di recente evoluzione giurisprudenziale. Per ciascuna materia, saranno previamente evidenziate dai docenti le tecniche di redazione dei pareri e degli atti in materia civile e penale.
Seguiranno sessioni in aula nel corso delle quali pareri ed atti saranno costruiti dal docente in modo interattivo con i discenti.
Peculiare attenzione sarà riservata, quanto ai pareri, all’illustrazione delle tecniche di redazione degli stessi, dall’enunciazione della problematica allo sviluppo del parere con l’indicazione degli orientamenti e delle argomentazioni, favorevoli e contrarie, alla tesi del cliente. Quanto agli atti processuali, dopo la spiegazione teorica degli istituti rilevanti, si procederà alla redazione, illustrata e guidata, degli stessi, in modo da fornire utili strumenti per “orientarsi” sia in sede di esercitazione che di simulazione delle prove d’esame.
Ampio spazio verrà dato alla metodica di ragionamento sulle norme e di elaborazione delle stesse per la redazione di pareri ed atti, affinché i discenti possano sostenere la prova scritta anche laddove la traccia non fosse stata oggetto di studio.
Saranno distribuite dispense contenenti sentenze sugli argomenti trattati a lezione e sui più recenti orientamenti della Corte di cassazione. Al contempo, i partecipanti saranno indirizzati per l’utilizzo dei più moderni sistemi di reperimento delle fonti normative e della giurisprudenza, per consentire un aggiornamento veloce e costante.
Oltre alle simulazioni delle prove di esame ed alle esercitazioni (che saranno corrette in maniera personalizzata, con assegnazione di un voto ed esposizione di un giudizio di sintesi), saranno svolti, durante le lezioni, test di comprensione sulle questioni affrontate.

I plus
• Aiutare a ripassare gli argomenti principali di diritto civile e diritto penale sostanziale e processuale in modo sintetico ed organico, integrato con gli orientamenti giurisprudenziali più accreditati;
• Acquisire un metodo di lavoro per far fronte alle difficoltà durante l’esame;
• Fornire una guida pratica su come si scrivono atti e pareri e quali sono gli accorgimenti da tener presente durante la stesura;
• Fornire le nozioni relative alle questioni oggetto delle tracce corredate di note dottrinali e giurisprudenziali, con indicazioni precise sull’ordine in cui devono essere collocate;
• Redigere gli elaborati in modo sintetico, chiaro ed efficace;
• Riuscire a gestire il tempo a disposizione per poter individuare la soluzione corretta;
• Dibattere e discutere in gruppo le soluzioni e le alternative prospettate durante le simulazioni in aula;
• Verificare il proprio livello di preparazione attraverso lo svolgimento individuale e la successiva correzione delle prove assegnate.

Programma
DIRITTO CIVILE SOSTANZIALE
• Tecniche di redazione di pareri motivati in materia di diritto civile
• I diritti della personalità.
• I soggetti e famiglia.
• Le cose e i beni.
• Le obbligazioni in generale.
• Le successioni.
• Il contratto (Prima parte). La responsabilità precontrattuale. La conclusione del contratto. La forma. Il contenuto. La causa. Gli effetti. La simulazione. Gli elementi accidentali del contratto. La rappresentanza. Il contratto preliminare. Le condizioni generali di contratto. La tutela dei consumatori e degli altri contraenti deboli. Specifici contratti tipici ed atipici. Il diritto del risparmio.
• il contratto (seconda parte). Il collegamento negoziale e la presupposizione. La buona fede e l’abuso del diritto. La nullità. L’annullabilità. La risoluzione. La rescissione. Gli altri rimedi. La responsabilità contrattuale. Il risarcimento del danno e la clausola penale. Analisi di recenti sentenze della Corte di cassazione.
• La responsabilità extracontrattuale.
• Analisi delle più significative sentenze della Corte di cassazione del 2017. Analisi di casi pratici.

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
• Tecniche di redazione degli atti
• Gli atti introduttivi (Prima parte). Gli elementi costitutivi della domanda giudiziale. La procura alle liti. Il contenuto dell’atto di citazione nel rito ordinario di cognizione. Redazione insieme al docente di un atto di citazione.
• Gli atti introduttivi (Seconda parte). Il contenuto del ricorso in materia di lavoro (e nel procedimento c.d. locatizio). Redazione con il docente di un ricorso in materia di lavoro.
• Il procedimento sommario di cognizione in generale: natura, preclusioni, effetti della decisione. Redazione guidata di un ricorso ex art. 702-bis c.p.c.
• Gli atti introduttivi (Terza parte): Le difese del convenuto: la domanda riconvenzionale, le eccezioni e le mere difese. La chiamata in causa del terzo. La procura. Redazione di una comparsa di risposta (e di una memoria difensiva per i riti cc.dd. da ricorso).
• L’appello. Le impugnazioni in generale (cenni). L’atto di appello nel nostro sistema processuale. Redazione guidata di un atto di appello.
• I procedimenti sommari (prima parte). Il procedimento monitorio: la fase necessaria inaudita altera parte. L’opposizione a decreto ingiuntivo: la posizione processuale delle parti, le domande riconvenzionali, la chiamata in causa del terzo, l’onere della prova. La procura. Redazione di un atto di opposizione a decreto ingiuntivo.
• I procedimenti sommari (seconda parte). Il procedimento per convalida di licenza e sfratto. L’ambito di applicazione, gli elementi costitutivi dell’atto introduttivo, il meccanismo della ficta confessio dell’intimato non comparso. Redazione guidata di un atto di citazione per convalida di licenza o sfratto.
• I procedimenti cautelari. Redazione con il docente di un ricorso per sequestro conservativo e di un ricorso d’urgenza ex art. 700 c.p.c.

DIRITTO e PROCEDURA PENALE
• Tecniche di redazione di pareri motivati e di atti in materia di diritto e procedura penale. Tecnica dell'argomentazione forense.
• Il reato: l'elemento oggettivo: condotta, evento, nesso di causalità.
• Il reato: l'elemento soggettivo.
• Le cause di giustificazione. Il concorso di persone nel reato e la cooperazione colposa.
• Il concorso di reati. Il riconoscimento del vincolo della continuazione nel procedimento penale
• L'estinzione del reato. Le obbligazioni civili nascenti dal reato. La costituzione della parte civile e l'intervento del responsabile civile
• la pena: modificazione, applicazione ed esecuzione. La rideterminazione della pena nella fase esecutiva. Esercitazione (redazione di atto giudiziario)
• L'ammissione, l'acquisizione e la valutazione della prova. Le contestazioni e le letture dibattimentali
• L'appello. Esercitazione (redazione di atto giudiziario)
• Le impugnazioni dei provvedimenti cautelari. Esercitazione (redazione di atto giudiziario).
• L'opposizione alla richiesta d'archiviazione. L'opposizione al decreto penale di condanna. Disamina delle principali istanze proponibili dai soggetti privati nel procedimento penale. Esercitazione (redazione di atto giudiziario).
• Analisi di recenti sentenze della Corte di cassazione. Analisi e soluzione di casi pratici.
• Analisi di recenti sentenze della Corte di cassazione. Esercitazione (redazione di parere motivato)
• Analisi di recenti sentenze della Corte di cassazione. Esercitazione (redazione di parere motivato)

Contatti
Dott.ssa Arianna Iannantuono, Tel. 02/38089.268 – e-mail arianna.iannantuono@giuffre.it
Iscriviti
€ 1050.00 + iva
Quota di partecipazione
€ 890.00 + iva
“summer price” per iscrizioni entro il 31 luglio 2017
€ 600.00 + iva
Per gli iscritti all’Albo dei praticanti avvocati di Pesaro

Se preferisci saldare la quota di partecipazione con bonifico bancario scarica il programma o la scheda di iscrizione e inoltrala via fax corredata da tutti i tuoi dati.
Altri corsi della stessa area di interesse
Concorsi
ESAME AVVOCATO 2017
Corso intensivo di preparazione alla prova scritta
Una guida pratica che accompagna il praticante al nuovo Esame Avvocato 2017
Como, 13/09/2017
scopri di più
Corso online
Il corso affronta le numerose modifiche alla disciplina delle misure cautelari personali apportate dalla Legge 16 aprile 2015, n. 47. Vengono approfondite in particolare le nuove connotazioni delle esigenze cautelari unitamente alle significative novità introdotte in tema di crit
scopri di più